Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Conferenza a Porto Torres su analisi sicurezza strada isola Asinara

La Conservatoria delle Coste ha incaricato Il Dipartimento di Ingegneria del Territorio dell’Università degli Studi di Cagliari per redigere uno studio finalizzato alla verifica delle condizioni di esercizio e dello stato della pavimentazione della strada che collega la località Fornelli con la località Cala D’Oliva nell’Isola dell’Asinara.
Asinara
CAGLIARI, 30 MARZO 2011 - L’Agenzia Conservatoria delle Coste, organismo che fa capo all’assessorato regionale dell’Ambiente, in collaborazione con il Comune di Porto Torres e l’Università degli Studi di Cagliari terrà, domani 31 marzo 2011 alle ore 16 presso la sala conferenze Filippo Canu a Porto Torres un incontro-dibattito sul tema "Analisi delle condizioni di sicurezza dell’asse viario Fornelli-Cala d’Oliva sull’Isola dell’Asinara".

La Conservatoria delle Coste ha incaricato Il Dipartimento di Ingegneria del Territorio dell’Università degli Studi di Cagliari per redigere uno studio finalizzato alla verifica delle condizioni di esercizio e dello stato della pavimentazione della strada che collega la località Fornelli con la località Cala D’Oliva nell’Isola dell’Asinara.

Lo studio è stato finalizzato al rilievo delle caratteristiche plano-altimetriche della strada, all’analisi delle condizioni di percorribilità della strada. Sulla base delle risultanze dell’analisi condotta nella prima parte dello studio, sono state individuate le soluzioni applicabili per migliorare le condizioni di sicurezza in condizione di esercizio.

Per ricostruire sulla carta il tracciato esatto dell’infrastruttura è stato seguito un rilievo topografico da parte della sezione di topografia dell’Università degli Studi di Cagliari. Il rilevo si compone di due parti: aerofotogrammetria e rilievo topografico, eseguito a terra con la precisione del centimetro.

Lo studio dei dati planimetrici, lunghezza dei rettifili e raggi delle curve circolari, assieme ai dati altimetrici, pendenza delle livellette e raggi delle curve verticali, hanno permesso di determinare le condizioni di funzionalità della strada alla luce delle prescrizioni del D.M. 5 novembre 2001 "Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade".

Durante l’incontro, al quale parteciperà il direttore della Conservatoria delle Coste, Alessio Satta, verranno presentati i risultati dello studio e le applicazioni che si prevedono per la gestione della viabilità sull’isola.