Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Batterio E. Coli, aiuti al settore ortofrutticolo per far fronte alla crisi

La commissione europea, in considerazione della situazione di grave difficoltà che si è venuta a creare nel mercato ortofrutticolo a causa dei casi di contaminazione da Escherichia Coli, ha stanziato 210 milioni di euro per la gestione di tale crisi. Disponibile la modulistica per le comunicazioni.
pomodoro
CAGLIARI, 21 GIUGNO 2011 - Per far fronte alla crisi di mercato dovuta ai recenti episodi di contagio da Escherichia Coli registrati in Germania, l'Unione europea ha istituito una misura di sostegno eccezionale a carattere temporaneo per il settore degli ortofrutticoli.

L'Assessorato regionale dell'Agricoltura informa che sono state stanziate a livello comunitario risorse per complessivi 210 milioni di euro da utilizzarsi nei vari stati membri per finanziare eventuali interventi di ritiri dal mercato, mancata raccolta e raccolta verde.

Il regolamento comunitario copre il periodo che va dal 26 maggio al 30 giugno 2011.

Possono beneficiare delle misure eccezionali di sostegno sia i produttori soci di organizzazioni di produttori (OP), sia i produttori non associati che stipulano contratto con una OP sia, con esclusione della distribuzione gratuita, i produttori non associati che gestiscono in proprio il flusso delle notifiche e delle comunicazioni.

I prodotti ammessi a beneficiare sono esclusivamente: cetrioli, pomodori, lattughe, indivie ricce e scarole, zucchine e peperoni dolci.

L'Assessorato precisa che possono partecipare alle misure di sostegno solo i produttori in regola con la costituzione e l'aggiornamento del fascicolo aziendale.

Gli interessati devono presentare la domanda di pagamento entro il prossimo 11 luglio.
Le ulteriori notifiche e comunicazioni, specificate nelle circolari Agea, dovranno essere inviate ai seguenti indirizzi:
- Agea - Organismo pagatore - fax 06- 4453940;
- Argea - Area Coordinamento istruttorie - fax 070 60262336, tel. O70-60262275/2274;
- e p.c. Assessorato Agricoltura - Servizio Politiche di mercato e qualità fax 070 6066387.

Consulta i documenti




Informazione a cura dell'Urp della Presidenza