Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Proposta azioni del Camp Sardegna: pubblicata graduatoria proposte intervento

I Comuni costieri partecipanti all’iniziativa, i cui territori ricadono nelle due aree pilota per il CAMP Sardegna, (fascia costiera compresa tra il promontorio Grotta Azzurra e il promontorio di Torre di Pittinuri e fascia costiera compresa tra Punta Galera e Isola Rossa) sono: Buggerru, Fluminimaggiore, Arbus, Santa Giusta, Oristano, Cabras, San Vero Milis, Narbolia, Cuglieri, Alghero, Sassari, Porto Torres, Sorso, Castelsardo, Trinità d’Agultu e Vignola.
Capo Comino
CAGLIARI, 27 LUGLIO 2011 - La Conservatoria delle Coste della Sardegna, Agenzia che fa capo all’Assessorato regionale della difesa dell’Ambiente, ha concluso la fase di valutazione delle proposte di intervento relative alla procedura di gara, rivolta ai comuni costieri della Sardegna, per la realizzazione di interventi finalizzati alla mitigazione degli impatti e di protezione dei sistemi spiaggia-duna ricadenti nelle aree costiere definite dal progetto CAMP (Coastal Area Management Program).

L’iniziativa ha l’obiettivo di finanziare con una somma fino a 120.000 euro interventi che possano arginare, anche in maniera preventiva, i fenomeni erosivi e agire per la tutela e ricostituzione del sistema spiaggia-duna, riducendo gli effetti della pressione dovuta al carico antropico.

L’Agenzia ha analizzato le proposte di intervento, presentate dai Comuni costieri ricadenti in area CAMP, relative alle strategie gestionali che mirano alla salvaguardia e ricostituzione dell’integrità strutturale e funzionale delle risorse naturalistico - ambientali dei litorali sabbiosi a rischio di compromissione o degradati.

La Conservatoria delle Coste ha destinato per questa procedura un finanziamento complessivo di 450.000 euro, che verranno erogati, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, secondo l’ordine della graduatoria delle proposte ammesse a finanziamento.

I Comuni costieri partecipanti all’iniziativa, i cui territori ricadono nelle due aree pilota per il CAMP Sardegna, (fascia costiera compresa tra il promontorio Grotta Azzurra e il promontorio di Torre di Pittinuri e fascia costiera compresa tra Punta Galera e Isola Rossa) sono: Buggerru, Fluminimaggiore, Arbus, Santa Giusta, Oristano, Cabras, San Vero Milis, Narbolia, Cuglieri, Alghero, Sassari, Porto Torres, Sorso, Castelsardo, Trinità d’Agultu e Vignola.

Con una determinazione del 25 luglio 2011, il direttore esecutivo dell’Agenzia, Alessio Satta, ha approvato la graduatoria definitiva, stilata su indicazione della commissione giudicatrice.


Consulta la graduatoria [file.pdf]