Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Viaggi-studio per aziende della pescaturismo, ittiturismo e acquacoltura

Indette dall'agenzia Laore due selezioni pubbliche volte a individuare operatori che effettueranno viaggi di studio presso realtà produttive extra-isolane. 12 i posti disponibili sia per i settori pescaturismo e ittiturismo che per il comparto acquacoltura. Le candidature entro il prossimo 30 marzo.
peschiere Cabras pesca
CAGLIARI, 27 MARZO 2012 - L'agenzia Laore ha indetto due selezioni pubbliche per la partecipazione a viaggi di studio presso realtà produttive extra-isolane dei settori pescaturismo, ittiturismo e acquacoltura.

Le attività formative previste, i cui costi saranno interamente sostenuti dall'Agenzia, perseguono, in particolare, i seguenti obiettivi:
- favorire la crescita professionale degli operatori del settore;
- diversificare l'attività delle imprese;
- facilitare la modernizzazione delle aziende, anche mediante la valorizzazione delle produzioni tradizionali e dell'ambiente naturale di loro provenienza.

Selezione per i settori pescaturismo e ittiturismo
La selezione prevede una visita guidata, della durata di quattro giorni lavorativi, presso realtà produttive di eccellenza delle regioni Toscana e Liguria.
Potranno beneficiare di questa opportunità 12 operatori delle imprese dei settori pescaturismo e ittiturismo, con sede legale in Sardegna, regolarmente iscritte alla Camera di commercio ed attualmente in attività (o che abbiano almeno già presentato la domanda di inizio attività presso le autorità competenti).

Selezione per il comparto acquacoltura
Questa selezione prevede uno stage, sempre della durata di quattro giorni lavorativi, presso realtà produttive di eccellenza e del mondo della ricerca e sviluppo operanti nelle regioni Toscana, Marche e Veneto.
I 12 posti disponibili sono riservati ad operatori delle imprese del comparto acquacoltura intensiva e semi-intensiva (comprese le imprese che sfruttano le produzioni ittiche delle lagune), con sede legale in Sardegna, regolarmente iscritte alla Camera di commercio e attualmente in attività.

Le domande di partecipazione alle due selezioni dovranno essere presentate entro le ore 14 del prossimo 30 marzo via fax, al numero 070 6026 2408 o al numero 070 6026 2222, oppure per posta, al seguente indirizzo:
Agenzia regionale Laore Sardegna
Servizio risorse ittiche
via Caprera, 8
09123 Cagliari

In alternativa, gli interessati potranno presentare le candidature a mano all'Ufficio protocollo dell'Agenzia, in via Caprera n. 8, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 14, e il martedì anche dalle 16 alle 18.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti telefonici:

- per la selezione relativa a pescaturismo e ittiturismo, 070 6026 2425, 070 6026 2426, 348 2363175 (zona Oristanese), 338 5357146 (zona Nord Sardegna) o 338 5356794 (zona Sulcis Iglesiente);

- per la selezione relativa all'acquacoltura, 070 6026 2430, 070 6026 2428, 348 2363093 o 338 5357230.

Consulta i documenti:
- selezione pescaturismo e ittiturismo
- selezione acquacoltura


Informazione a cura dell'Urp della Presidenza