Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Piano assetto idrogeologico, approvata cartografia digitale aggiornata al 2011

La banca dati in formato digitale vettoriale sarà resa disponibile sul portale istituzionale della Regione, www.sardegnageoportale.it., per gli enti locali, gli utenti di settore e i cittadini. E' stato sviluppato su Sardegna Geoportale l'apposito navigatore cartografico, SardegnaMappePAI.
Giunta Cappellacci sopralluogo Capoterra Frutti doro zone rischio idrogeologico
CAGLIARI, 25 MAGGIO 2012 - È stata approvata nell’ultima seduta del Comitato istituzionale dell’Autorità di Bacino la banca dati cartografica digitale aggiornata al 2011 del PAI (Piano stralcio per l’assetto idrogeologico). La banca dati in formato digitale vettoriale sarà quindi resa disponibile sul portale istituzionale della Regione, www.sardegnageoportale.it., per gli enti locali, gli utenti di settore e i cittadini. Per consultare, interrogare e analizzare in maniera intuitiva tutte le cartografie contenute nella banca dati approvata, all’interno di Sardegna Geoportale è stato sviluppato l'apposito navigatore cartografico, SardegnaMappePAI. L’Agenzia regionale del Distretto idrografico, inoltre, curerà la costante revisione della cartografia del PAI, la quale sarà aggiornata con cadenza semestrale per quanto riguarda la pubblicazione nel Geoportale in SardegnaMappePAI e in maniera continua a seguito dell’adozione di varianti nel sito istituzionale dell’Autorità di Bacino (regione.sardegna.it/autoritadibacino). Come è noto, il PAI rappresenta un importantissimo strumento conoscitivo, normativo e tecnico-operativo per la conservazione, la difesa e la valorizzazione del suolo, nonché per la prevenzione del rischio idrogeologico. Data la sua natura dinamica, quindi, si rendono necessari i dovuti aggiornamenti.