Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Proposte per il recupero di alloggi di edilizia residenziale pubblica

Al via le manifestazioni d’interesse per interventi di recupero, ovvero di acquisto e recupero di alloggi di edilizia residenziale pubblica compreso, eventualmente, la riqualificazione urbana, da assegnare a canone sociale e concordato previsti dal Piano nazionale di edilizia abitativa. Proposte entro le ore 12 del 7 agosto 2012.
Sassari
CAGLIARI, 15 GIUGNO 2012 - L’Assessorato dei Lavori pubblici intende acquisire le manifestazioni di interesse per interventi di recupero, ovvero di acquisto e recupero di alloggi di edilizia residenziale pubblica compreso, eventualmente, la riqualificazione urbana, da assegnare a canone sociale e concordato previsti dal Piano nazionale di edilizia abitativa.

Possono presentare le proposte:
- i Comuni, anche in forma associata, ovvero congiuntamente Comuni e l’Area;
- l’Azienda regionale per l’edilizia abitativa (Area).
Ciascun comune potrà presentare una sola proposta, oltre a quella eventualmente avanzata da Area.

Gli interventi saranno volti ad incrementare, in risposta alle diverse tipologie di fabbisogno abitativo, il patrimonio immobiliare ad uso abitativo attraverso il recupero, la ristrutturazione edilizia ovvero l’acquisto e il recupero di fabbricati da destinare ad alloggi di edilizia residenziale pubblica, eventualmente compresa la relativa riqualificazione urbana, da realizzare nel rispetto dei criteri di efficienza energetica e degli obiettivi di sostenibilità ambientale. In particolare saranno ammessi interventi di recupero di complessi edilizi Erp e relativa riqualificazione urbana (opere di urbanizzazione primaria e secondaria: sistemazioni esterne stradali e degli spazi comuni, verde urbano e impianti sportivi di quartiere, centri di aggregazione sociale e culturale, ecc.), anche con il coinvolgimento delle risorse private.

Le proposte selezionate saranno inserite nel programma coordinato di interventi che sarà presentato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti entro il 31 agosto 2012 al fine di sottoscrivere un apposito accordo di programma Ministero-Regione Sardegna, con l’intesa degli enti coinvolti.

La dotazione finanziaria del programma ammonta a 17.993.469,75 euro.

Le proposte dovranno pervenire a mano, a mezzo posta o mediante corriere entro le ore 12 del 7 agosto 2012 al seguente indirizzo:

Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato dei Lavori pubblici
Servizio edilizia residenziale
6° piano – Via S. Simone, n°60 – 09123 Cagliari.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza