Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Asili: 2 milioni di euro per le strutture e gli arredi

I Comuni, singoli o associati, sono i destinatari del bando da 2 milioni di euro da destinare alla ristrutturazione, al completamento, alla nuova costruzione e all’arredo delle strutture per la prima infanzia. Le domande di finanziamento entro il 10 ottobre 2012. Gli interventi proposti potranno essere finanziati fino all’80% dell’importo massimo ammissibile.
Asilo nido
I Comuni, singoli o associati, sono i destinatari del bando da 2 milioni di euro da destinare alla ristrutturazione, al completamento, alla nuova costruzione e all’arredo delle strutture per la prima infanzia.

Gli interventi proposti potranno essere finanziati fino all’80% dell’importo massimo ammissibile. La parte restante sarà a carico dell’Amministrazione richiedente, quale quota di compartecipazione.

Questi gli importi massimi ammissibili a finanziamento distinti per intervento:
1. manutenzione ordinaria e straordinaria - Importo massimo ammissibile euro 100.000;
2. completamento di strutture per la prima infanzia precedentemente finanziate dall’Assessorato dell’Igiene, Sanità e dell’Assistenza Sociale o con fondi propri e non completate per insufficienza delle risorse finanziarie, con l’impegno di rendere le strutture immediatamente fruibili come servizio - Importo massimo ammissibile euro 150.000;
3. acquisto di arredi - Importo massimo ammissibile euro 80.000;
4. nuova costruzione, per lotti funzionali, o ristrutturazione totale di strutture per la prima infanzia - Importo massimo ammissibile euro 500.000.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 10 ottobre 2012 all’Assessorato dell’Igiene e sanità e dell’assistenza sociale

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza