Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Tirrenia - Cappellacci, nuovi aumenti dimostrano che la nostra é battaglia giusta

"É altresì una valida motivazione per andare avanti con la massima determinazione sia con la legge per la flotta sarda sia con tutte le altre azioni poste in essere sul piano politico e giurisdizionale - ha detto il Governatore - contro un sistema che per decenni ha strozzato le possibilità di sviluppo dell'isola e che oggi prosegue sotto un'insegna verniciata di nuovo".
Tirrenia nave Scorpio
CAGLIARI, 26 SETTEMBRE 2012 - "Se ancora ce ne fosse bisogno, questa é l'ennesima dimostrazione che il diritto alla mobilità dei Sardi e gli interessi delle nostre imprese sono oggetto di una aggressione costante da parte dei nuovi feudatari del mare". Così il presidente Ugo Cappellacci commenta l'aumento dei diritti di transito annunciato dalla Tirrenia, che vanno da 50 centesimi più IVA al metro a 2 euro più IVA al metro. "É altresì una valida motivazione per andare avanti con la massima determinazione sia con la legge per la flotta sarda sia con tutte le altre azioni poste in essere sul piano politico e giurisdizionale - ha concluso il Governatore - contro un sistema che per decenni ha strozzato le possibilità di sviluppo dell'isola e che oggi prosegue sotto un'insegna verniciata di nuovo".