Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Valide le soluzioni proposte dalla Regione: Ue archivia procedura infrazione Sic Is Arenas (Or)

La svolta nel procedimento è stata determinata nell’aprile del 2009 con l’adozione da parte della Giunta regionale del Piano di gestione stralcio del Sic Is Arenas, e nel 2010 con l’approvazione del Piano di gestione completo del Sic da parte dell’Assessorato regionale dell’Ambiente.
ambiente
Cagliari, 5 ottobre 2012 - La procedura di infrazione relativa al S.I.C., Sito d’Importanza Comunitaria di Is Arenas, nei territori dei Comuni di San Vero Milis, Cuglieri e Narbolia è stata archiviata dalla Commissione europea, che ha riconosciuto la validità delle soluzioni proposte dalla Regione Sardegna. L’archiviazione del procedimento, avviato a causa della realizzazione di un complesso turistico ricettivo nel Comune di Narbolia con annesso campo da golf, chiude un contenzioso che durava da oltre 14 anni col rischio concreto del pagamento di ingenti sanzioni.

La svolta nel procedimento è stata determinata nell’aprile del 2009 con l’adozione da parte della Giunta regionale del Piano di gestione stralcio del S.I.C. is Arenas, e nel 2010 con l’approvazione del Piano di gestione completo del S.I.C da parte dell’Assessorato regionale dell’Ambiente. Successivamente, nell’aprile 2012, il via libera da parte della Giunta regionale, su proposta dell’assessore dell’Ambiente, Giorgio Oppi, all’ampliamento a terra e a mare del S.I.C all’adozione delle misure di mitigazione consistenti in una riduzione e rilocalizzazione delle volumetrie di progetto, all’apertura di corridori ecologici, ha consentito la positiva definizione del procedimento.