Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Contributi agli enti locali per la gestione del Pai

3milioni e 500mila euro le risorse stanziate per il triennio 2012-2014 da destinare ai Comuni per la gestione del Pai nell'ambito della pianificazione locale, nonché per la predisposizione delle proposte di variante conseguenti alla realizzazione delle opere di prevenzione del rischio. Per l’annualità 2012, le domande entro le ore 12 del 26 novembre 2012.
Lago Mulargia
CAGLIARI, 29 OTTOBRE 2012 - La Direzione generale Agenzia di Distretto idrografico della Presidenza ha assegnato risorse per il triennio 2012-2014 da destinare quale contributo agli enti locali per la gestione del Piano di assetto idrogeologico nell'ambito della pianificazione locale, nonché per la predisposizione delle proposte di variante conseguenti alla realizzazione delle opere di prevenzione del rischio.

Le risorse disponibili ammontano a 3milioni e 500mila euro di cui 500mila euro per l’anno 2012, 1milione e 500mila euro per l’anno 2013 e 1milione e 500mila euro per l’anno 2014.

Attraverso tale iniziativa si intende ampliare ed approfondire il quadro conoscitivo dell’assetto idrogeologico del territorio regionale, individuando in particolare le criticità idrauliche e da frana e la relativa pericolosità di aree non ancora studiate interne ai territori comunali.

Per l’annualità 2012, i comuni interessati dovranno far pervenire le domande di contributo utilizzando il modulo appositamente predisposto entro le ore 12 del 26 novembre 2012 a mano o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Regione autonoma della Sardegna – Presidenza
Direzione generale Agenzia regionale del Distretto idrografico della Sardegna
Servizio difesa del suolo, assetto idrogeologico e gestione del rischio alluvione
Via Mameli, 88 - 09123 Cagliari

In alternativa, le domande potranno essere trasmesse tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: pres.ab.distrettoidrografico@pec.regione.sardegna.it.

Per eventuali chiarimenti contattare l’Ing. Gianluigi Mancosu al numero telefonico 070/6062419.

Consulta i documenti nella pagina dell’Autorità di Bacino

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza