Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Energie rinnovabili: bando fotovoltaico temporaneamente sospeso

"A breve - ha detto l'assessore Zedda - attraverso il nostro sito istituzionale e la stampa, informeremo gli utenti riguardo i termini e le nuove modalità che consentiranno agli utenti (in possesso dei requisiti) di partecipare al bando".
Pannelli fotovoltaici
CAGLIARI, 5 DICEMBRE 2012 - Lo sportello informatico per accedere al bando regionale per gli incentivi agli impianti fotovoltaici privati non è ancora disponibile, in quanto sono in corso gli accertamenti necessari per valutare la possibilità di riaprire i termini del bando con la certezza di garantire la corretta e paritaria partecipazione degli utenti o, eventualmente, proporre una diversa modalità di accesso per l'assegnazione del contributo. Lo rende noto l'assessorato dell'industria. "Lo scorso 27 novembre - ricorda l'assessore, Alessandra Zedda, - si è reso necessario sospendere l'intera procedura. Nessun utente è riuscito a presentare la domanda perché il sito è stato preso d'assalto: al momento dell'apertura del bando le richieste di accesso sono state oltre 59.000, contro i circa 5.000 possibili impianti aventi i requisiti richiesti. Di tali anomalie - ha aggiunto l'esponente dell'esecutivo - abbiamo informato l'autorità giudiziaria competente, a cui spetta il compito di accertare la presenza di eventuali comportamenti fraudolenti". A breve - ha concluso Zedda - attraverso il nostro sito istituzionale e la stampa, informeremo gli utenti riguardo i termini e le nuove modalità che consentiranno agli utenti (in possesso dei requisiti) di partecipare al bando".