Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Presentazione dei primi risultati della Carta delle unità delle terre e capacità d'uso dei suoli

Il progetto ha come finalità la realizzazione della cartografia delle unità delle terre e di capacità d'uso dei suoli che, mediante analisi di dati storici, prospezioni e campionamenti, esame delle coperture vegetali prevalenti, del clima, della geologia e della morfologia, consente di classificare il territorio valutandone l'attitudine agricola e silvo-pastorale.
territorio
CAGLIARI, 18 DICEMBRE 2012. Questo pomeriggio dalle 15.30 presso la sala della Biblioteca regionale in Viale Trieste 137, si terrà la presentazione dei primi risultati operativi, riguardanti alcune aree campione della Sardegna, volte alla formazione della "Carta delle unità delle terre e capacità d’uso dei suoli".

Il progetto ha come finalità la realizzazione della cartografia delle unità delle terre e di capacità d'uso dei suoli che, mediante analisi di dati storici, prospezioni e campionamenti, esame delle coperture vegetali prevalenti, del clima, della geologia e della morfologia, consente di classificare il territorio valutandone l'attitudine agricola e silvo-pastorale e di conseguenza pianificare gli usi più idonei ed ottimali, anche nel campo della pianificazione urbanistica ed in quello economico industriale. Tra gli scopi vi è il supporto che lo strumento potrà costituire nelle scelte di identificazione delle zone da impiegare per lo sfruttamento delle fonti di energia rinnovabile o ancora nel recupero delle zone ad alta attitudine agricola compromesse dall'azione antropica.