Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Interventi a favore della sicurezza stradale

Al via le manifestazioni di interesse per l'assegnazione dei cofinanziamenti assegnati alla Regione Sardegna con il 4° ed il 5° Programma di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale. Candidature entro il 16 febbraio 2013. Preferenza ai Comuni che si consorzieranno tra loro.
Trasporti
CAGLIARI, 15 GENNAIO 2013 - L’Assessorato regionale dei Lavori pubblici deve individuare gli interventi da cofinanziare con i fondi assegnati alla Regione Sardegna con il 4° ed il 5° Programma di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale.

La quota di cofinanziamento statale, pari a 1.060.000 euro, sarà ripartita tra i comuni della Sardegna che avranno manifestato l’interesse a partecipare alla procedura. Considerata l’entità del finanziamento disponibile, l’Assessorato ritiene che possano essere avviati circa 10 interventi e, per evitare un eccessivo frazionamento delle risorse e garantire un’equa ripartizione territoriale, verrà data preferenza ai Comuni che si saranno consorziati tra loro, tenendo conto dell’ubicazione territoriale, in modo da presentare una proposta progettuale unitaria.

L’ente, o gli enti associati, beneficiari del cofinanziamento statale, si dovranno impegnare a garantire la copertura finanziaria residua.

La manifestazione di interesse dovrà essere inviata all’Assessorato regionale dei Lavori Pubblici – Servizio Viabilità e infrastrutture di trasporto, Viale Trento 69, 09123 Cagliari, e dovrà pervenire entro il 16 febbraio 2013.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza