Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Consiglio di Stato sospende caccia a tordo bottaccio e cesena

il Consiglio di Stato con provvedimento cautelare n. 165/2013 ha accolto il ricorso proposto dall’Associazione LAC e altre associazioni, sospendendo il calendario venatorio limitatamente al tordo bottaccio e alla cesena.
divieto di caccia
CAGLIARI, 18 GENNAIO2013 - L'assessore regionale della Difesa dell'Ambiente, Andrea Biancareddu, comunica che il Consiglio di Stato con provvedimento cautelare n. 165/2013 ha accolto il ricorso proposto dall’Associazione LAC e altre associazioni, sospendendo il calendario venatorio limitatamente al tordo bottaccio e alla cesena. Pertanto, la caccia a tali specie è vietata con decorrenza immediata. L'assessore, rende noto, altresì, che per martedì 22 gennaio ha convocato il Comitato regionale faunistico per il tempestivo esame della situazione determinata dal provvedimento.