Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Teatro Lirico, presidente Cappellacci chiede vertice con ministro Ornaghi: superare stallo amministrativo

Il presidente Cappellacci chiede l'apertura di un tavolo Regione-Governo per individuare le azioni più consone alla tutela della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari e dei suoi lavoratori.
Teatro Lirico di Cagliari
CAGLIARI, 5 FEBBRAIO 2013 - "Il perdurare della grave situazione di irregolarità nella gestione del Teatro Lirico, evidenziata e denunciata dalle maestranze e da una parte del Consiglio di Amministrazione, rischia di compromettere l'attività della Fondazione stessa". Inizia così la lettera inviata dal presidente della Regione, Ugo Cappellacci, al ministro Lorenzo Ornaghi sulla questione del Teatro Lirico di Cagliari. "Di fronte al cristallizzarsi di tale condizione di difficoltà amministrativo-gestionale - ha aggiunto Cappellacci - gli stessi fondi messi a disposizione dalla Regione potrebbero essere a rischio, e risultare vani nell'azione di salvaguardia della Fondazione". Il presidente chiede pertanto l'apertura di un tavolo Regione-Governo per individuare le azioni più consone alla tutela della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari e dei suoi lavoratori".