Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Al via le domande di riassegnazione delle quote latte per la campagna 2013/2014

I produttori sardi di latte interessati potranno ottenere una quota di massimo 30 mila kg per consegne o per vendite dirette. Le domande di riassegnazione dovranno pervenire all'Agenzia regionale per la gestione e l'erogazione degli aiuti in agricoltura entro il 6 marzo 2013.
Latte
CAGLIARI, 18 FEBBRAIO 2013 - Argea Sardegna informa i produttori sardi di latte che è possibile presentare le richieste di riassegnazione delle quote di produzione per la campagna di commercializzazione 2013/2014.

Il quantitativo ammonta a 529.244 kg, derivanti dalla riserva nazionale, e a ciascun richiedente potrà essere assegnato, a partire dal 1° aprile 2013, una quota non superiore a 30 kg (per consegne o per vendite dirette).

Possono presentare domanda di assegnazione i produttori residenti in Sardegna, che abbiano un’azienda localizzata nel territorio regionale e rientrino in una delle seguenti categorie:
A) giovani imprenditori agricoli, anche non titolari di quota, di età non superiore a 40 anni;
B) produttori che, al termine della campagna 2011/2012, abbiano commercializzato in misura superiore al proprio quantitativo individuale di riferimento (quota latte), fino ad un massimo del 120% dello stesso.

Le domande di assegnazione delle quote dovranno pervenire entro il 6 marzo 2013, tramite consegna a mano o raccomandata con avviso di ricevimento, a:

Argea Sardegna
Area di coordinamento istruttorie e attività ispettive
viale Adua n. 1
07100 Sassari

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi ai referenti dell'Agenzia:
- dott. Raffaele Falzoi, 079 2068480;
- p.a. Vincenzo Auzzas, 079 2068486;
- dott. Mario Desole, 079 2068487;
- sig.ra Sotgiu Carmela, 079 2068477.

Consulta i documenti
Consulta il procedimento



Informazione a cura dell'Urp della Presidenza