Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Attentato Consorzio Pontis, assessore Cherchi: 'Vigliaccata contro attività di successo'

'Un atto del genere è ancora più grave, considerando il difficile momento che già attraversano le attività commerciali in genere e in particolare quelle legate al turismo, a causa della congiuntura economica e delle avversità climatiche di questa strana primavera'.
Oscar Cherchi
CAGLIARI, 26 APRILE 2013 - 'Un'azione vile che merita una punizione esemplare'. E' colmo di sdegno il primo commento dell'assessore dell'agricoltura Oscar Cherchi. 'Spero - prosegue l'esponente della Giunta Regionale ed espressione del territorio oristanese - che i responsabili dell'attentato che ha procurato gravissimi danni alla struttura del 'Consorzio Pontis' vengano identificati al più presto e assicurati alla giustizia. Un atto del genere è ancora più grave, considerando il difficile momento che già attraversano le attività commerciali in genere e in particolare quelle legate al turismo, a causa della congiuntura economica e delle avversità climatiche di questa strana primavera'. Un’azione per ora inspiegabile contro un'attività commerciale conosciuta in tutta la Sardegna: 'Una delle migliori realtà che della nostra provincia, - conclude Cherchi, che in giornata andrà sul posto per portare la solidarietà dell'intera Giunta regionale - che ha saputo affrontare e limitare la crisi con successo. Sono certo pero' che i soci del consorzio sapranno reagire prontamente e ai vigliacchi attentatori resterà solo il peso sulla coscienza, se ne hanno una'.