Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Ll.pp: Capoterra, presentazione progetto definitivo lotto 1. Nonnis: "Importante passo avanti"

Nella sede del Comune di Capoterra i progettisti hanno illustrato nei dettagli l’intervento che, oltre a garantire la massima sicurezza per gli abitanti, tiene conto di un attento inserimento ambientale e paesaggistico nella zona della foce fluviale.
Assessorato Lavori Pubblici
CAGLIARI, 28 MAGGIO 2013 - "La presentazione pubblica del progetto definitivo del primo lotto dei lavori di messa in sicurezza del rio San Girolamo avvenuta oggi a Capoterra, così come prevede la normativa, è un ulteriore e importante passo avanti", dice l’assessore dei Lavori pubblici, Angela Nonnis. Nella sede del Comune di Capoterra i progettisti hanno illustrato nei dettagli l’intervento che, oltre a garantire la massima sicurezza per gli abitanti, tiene conto di un attento inserimento ambientale e paesaggistico nella zona della foce fluviale. "L’impegno della Regione su Capoterra procede senza sosta - aggiunge Nonnis - e tenendo conto dei tempi tecnici obbligati dalla valutazione di impatto ambientale e di quelli necessari per l’acquisizione delle aree dei privati, contiamo di concludere tutti i complessi procedimenti amministrativi entro la fine dell’anno". Il primo lotto dei lavori porterà molti benefici, tra i quali, il miglioramento delle condizioni di funzionalità del regime idraulico e la significativa diminuzione del rischio di inondazione e della pericolosità nelle aree abitate. Inoltre saranno adottate tecniche di ingegneria naturalistica finalizzate ad armonizzare al massimo l'opera con il territorio circostante.