Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Monitoraggio idro-meteo-pluviometrico della Direzione generale Agenzia regionale del distretto idrografico

Pubblicato il Sistema Informativo della Regione Sardegna, di supporto alle autorità aventi un ruolo nelle attività ambientali e di protezione civile, che rende disponibili i dati in tempo reale provenienti dalle 92 stazioni di rilevamento della rete idro-meteo-pluviometrica.
Fiume
CAGLIARI, 30 MAGGIO 2013 - La Presidenza della Regione ha reso disponibile un apposito Sistema Informativo attraverso il quale consultare i dati resi disponibili dalla rete idro-meteo-pluviometrica in tempo reale della Sardegna, gestita dalla Direzione generale Agenzia regionale del distretto idrografico della Sardegna.

I dati sono relativi a grandezze di tipo idrologico (precipitazione, temperatura, velocità del vento, direzione del vento, livello idrometrico, radiometro) rilevati da sensori installati presso stazioni di rilevamento distribuite nel territorio regionale che sono di estrema utilità, tra l'altro, per le attività di Protezione Civile svolte da vari soggetti a diverso titolo.

La rete idro-meteo-pluviometrica in tempo reale, che progressivamente sostituirà quella composta da stazioni cosiddette tradizionali, i cui dati più antichi, provenienti dal Servizio idrografico, partono dal 1922, è operativa dal 2007 ed è composta da 92 stazioni di rilevamento ed 8 ponti ripetitori del segnale che comunicano con la Centrale di Acquisizione (ubicata a Cagliari) attraverso apparati radio operanti in modalità UHF alimentati da pannelli fotovoltaici.

Attraverso la Centrale di Acquisizione è possibile gestire da remoto l'intera rete idro-meteo-pluviometrica in tempo reale, interrogare in maniera estemporanea le singole stazioni nonché modificarne i parametri di funzionamento, le frequenze di rilevamento dei dati rilevati dal singolo sensore, etc.

La Centrale di Acquisizione ha il fondamentale compito di gestione continua delle chiamate alle stazioni di rilevamento, archiviazione dei dati, emanazione di allarmi in caso di malfunzionamenti, superamento delle soglie d’allarme, etc. ed è dotata di connessioni telematiche dedicate verso gli uffici della Protezione Civile Nazione e Regionale, ivi compresi quelli dei Centri Funzionali e di Competenza.

Il Sistema Informativo è raggiungibile all'indirizzo internet www.sardegnacedoc.it ed è consultabile da qualunque apparato fisso o mobile, grazie alle chiamate che effettua verso Centrale di Acquisizione che con continuità espone i dati attraverso appositi web services, rendendone possibile la consultazione e l’esportazione.


Consulta il Sistema informativo su SardegnaCedoc