Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Frana Florinas, possibile riapertura statale 131 settimana prossima

"La valutazione unitaria dei geologi permette di dire che ad oggi la frana è ferma e che in superficie si presenta asciutta", ha detto l'assessore Nonnis. "In virtù di queste valutazioni appare quindi probabile una riapertura della sola corsia nord della Carlo Felice in un unico senso di marcia per riservare l'altra corsia alla movimentazione delle terre", spiega sempre l'assessore.
Florinas
CAGLIARI, 27 GIUGNO 2013 - "E' possibile che la settimana prossima riapra il tratto della strada statale 131 nel Comune di Florinas chiuso a causa della frana". Lo fa sapere l'assessore dei Lavori pubblici, Angela Nonnis, dopo aver appreso i risultati di un sopralluogo congiunto effettuato stamattina dai tecnici del Servizio del Genio civile di Sassari e del Compartimento Anas della Sardegna. "La valutazione unitaria dei geologi permette di dire che ad oggi la frana è ferma e che in superficie si presenta asciutta", continua Nonnis.

"In virtù di queste valutazioni appare quindi probabile una riapertura della sola corsia nord della Carlo Felice in un unico senso di marcia per riservare l’altra corsia alla movimentazione delle terre”, spiega sempre l'assessore. Nonnis pertanto ha concordato con l’Anas tutti gli interventi necessari alla immediata riapertura dell'importante arteria stradale. L'assessorato dei Lavori pubblici ha finanziato la messa in sicurezza della frana di Su Cantaru attraverso la delega al Comune di Florinas con un primo stanziamento di 200mila euro. I lavori, secondo quanto si apprende dal Comune, inizieranno i primi giorni di luglio.