Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Ll.pp.: pubblicato bando riqualificazione edilizia residenziale per 10,8 M€

Le finalità del provvedimento sono l’incremento e il miglioramento della dotazione infrastrutturale dei quartieri degradati con opere di urbanizzazione primaria e secondaria e il recupero di alloggi di edilizia residenziale pubblica dei Comuni. "Il bando risponde alle diverse esigenze manifestate dai Comuni proprietari del patrimonio di edilizia residenziale", dice l’assessore, Angela Nonnis.
edilizia
CAGLIARI, 3 DICEMBRE 2013 - Pubblicato il bando per i programmi di riqualificazione urbana nell’ambito dell’edilizia residenziale pubblica riservato ai Comuni della Sardegna finanziato dall’assessorato dei Lavori pubblici con 10,8 milioni di euro. Le finalità del provvedimento sono l’incremento e il miglioramento della dotazione infrastrutturale dei quartieri degradati con opere di urbanizzazione primaria e secondaria e il recupero di alloggi di edilizia residenziale pubblica dei Comuni. "Il bando risponde alle diverse esigenze manifestate dai Comuni proprietari del patrimonio di edilizia residenziale - dice l’assessore, Angela Nonnis - spesso queste strutture si trovano in uno stato di degrado tale da rendere non più derogabili gli interventi di recupero". Le proposte, è specificato nel bando, possono riguardare anche l’eliminazione delle barriere architettoniche, le sistemazioni esterne stradali e degli spazi comuni, del verde urbano, di impianti sportivi e di centri di aggregazione. Ogni Comune potrà presentare una sola domanda e la quota di finanziamento regionale, non oltre l’80 per cento del costo complessivo, non dovrà essere superiore a 200mila euro. Il modulo da compilare, completo degli allegati, è disponibile nell'apposita sezione "Bandi e gare" del portale istituzionale della Regione, (accessibile seguendo il percorso home>regione>struttura organizzativa>assessorato dei lavori pubblici), e dovrà essere redatto in due copie, una in formato cartaceo e una in formato elettronico. Le proposte dovranno pervenire entro il 23 dicembre prossimo all’indirizzo: Regione Autonoma della Sardegna, assessorato dei Lavori pubblici, Servizio edilizia residenziale, VI piano, via San Simone, 60, 09123 Cagliari.

Consulta il bando pubblico e i relativi allegati