Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Pro loco, Crisponi: positivo passaggio competenze a Regione

Così l’assessore regionale Luigi Crisponi commenta il voto di stamane in Consiglio regionale che ha sancito all’unanimità il passaggio delle competenze in materia di Pro loco dalle province alla Regione (in particolare all’assessorato del Turismo) a partire dal primo gennaio.
Assessorato regionale del Turismo
CAGLIARI, 3 GENNAIO 2014 - "Saluto con piacere la notizia del voto unanime sul passaggio definitivo delle competenze in materia di Pro loco all’assessorato del Turismo, anche nell’ottica di un immediato rilancio del sistema rappresentato da questi veri e propri presidi socio–turistici del territorio e in vista di urgenti riflessioni, assieme ai direttivi delle associazioni, e della definizione di piani d’azione". Così l’assessore regionale Luigi Crisponi commenta il voto di stamane in Consiglio regionale che ha sancito all’unanimità il passaggio delle competenze in materia di Pro loco dalle province alla Regione (in particolare all’assessorato del Turismo) a partire dal primo gennaio. L’assessorato regionale disporrà da quest'anno di due milioni di euro per le Pro loco. "Esse - conclude Crisponi – prendendo vita e forma all’interno delle varie realtà sarde, sono come un "faro sempre acceso" sulle peculiarità, le specialità, le specificità identitarie di ciascun territorio, in particolare delle piccole comunità".