Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Pia - Cappellacci, oltre tre milioni per infrastrutture in Gallura

Il presidente della Regione ha sottoscritto ad Arzachena il III Atto Aggiuntivo del PIA "SS 21 Riviera di Gallura - riqualificazione turistico territoriale" che prevede lo stanziamento di 3.297.027 per il completamento di alcune opere infrastrutturali strategiche per il rilancio economico e turistico della Gallura.
ARZACHENA, 9 GENNAIO 2013 - Sistemazione del lungomare di Cannigione-La Conia e di quello di Baja Sardinia, completamento e razionalizzazione del sistema fognario nel comune di Arzachena e realizzazione della strada di accesso e di uscita al porto commerciale di Palau. Il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, ha sottoscritto oggi, ad Arzachena, insieme al Commissario Straordinario della Provincia di Olbia Tempio, Francesco Pirari, al sindaco di Arzachena, Alberto Ragnedda e a quello di Palau, Francesco Pala, il III Atto Aggiuntivo del PIA "SS 21 Riviera di Gallura - riqualificazione turistico territoriale" che prevede lo stanziamento di 3.297.027 per il completamento di alcune opere infrastrutturali strategiche per il rilancio economico e turistico della Gallura.

"Stiamo portando a compimento i progetti avviati da questa Giunta e previsti dal nostro Programma Regionale di Sviluppo - ha sottolineato il presidente Cappellacci - il completamento delle infrastrutturazioni previste ad Arzachena e Palau per il settore turistico segnano un ulteriore conferma delle azioni e degli strumenti portati avanti in questi anni per contrastare la crisi e far ripartire la nostra isola. Siamo felici di poter confermare gli impegni assunti soprattutto in un territorio dove sono ancora fortemente visibili i segni della terribile alluvione dello scorso novembre, ma che ha voglia di ripartire subito".

"Il lavoro svolto in stretta sinergia con il presidente Cappellacci – ha ribadito a margine della firma, l’assessore della Programmazione, Alessandra Zedda - ha permesso di destinare risorse importanti in un momento di particolare sofferenza e in particolare 1.167.027 euro per il primo lotto del lungomare Cannigione - La Conia; 750.000 euro per il completamento e la razionalizzazione dello schema fognario; 380.000 euro per il completamento del primo lotto del lungomare di Baja Sardinia, e 1.000.000 di euro per la strada di accesso e di uscita al porto commerciale di Palau. Infrastrutture importanti anche per dare un segnale concreto alle nostre imprese".