Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Giunta, Lavori pubblici: 870mila euro per edilizia demaniale

"Si tratta di interventi molto urgenti senza i quali l’operatività del Centro di Abbasanta rischia di essere seriamente pregiudicata - ha detto Nonnis - la Regione, in assenza di ulteriori finanziamenti del Governo, continua a farsi carico delle esigenze più impellenti riguardo all’edilizia demaniale manifestate e documentate dalle amministrazioni statali".
Assessorato Lavori Pubblici
CAGLIARI, 11 FEBBRAIO 2014 - Ammonta a 870mila euro lo stanziamento complessivo della Regione per i programmi di edilizia statale delegata approvato oggi dalla Giunta. Gli interventi, coordinati dall'assessorato dei Lavori pubblici tramite i Servizi Genio Civile comprendono, oltre a manutenzioni e ristrutturazioni di svariate caserme, importanti lavori nel Centro addestramento e istruzione professionale della Polizia di Stato (Caip) ad Abbasanta. A questo proposito l'assessore Angela Nonnis accompagnata dai tecnici della struttura e dal direttore del Caip ha effettuato nei giorni scorsi un sopralluogo per verificare di persona le condizioni della struttura: "Si tratta di interventi molto urgenti senza i quali l’operatività del Centro di Abbasanta rischia di essere seriamente pregiudicata - ha detto Nonnis - la Regione, in assenza di ulteriori finanziamenti del Governo, continua a farsi carico delle esigenze più impellenti riguardo all’edilizia demaniale manifestate e documentate dalle amministrazioni statali". Nell’ultimo quinquennio gli uffici dell’assessorato dei Lavori pubblici hanno curato l’attuazione diretta di 300 appalti relativi a strutture dello Stato per complessivi 30 milioni di euro. Le opere al Caip di Abbasanta interesseranno la riparazione o sostituzione degli impianti termoidraulici e il risanamento degli edifici.