Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Urbanistica: domani ad Alghero firma protocollo d'intesa Regione-Comune su Ppr

L’Assessore degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Cristiano Erriu ed il Sindaco della Città di Alghero Mario Bruno sottoscriveranno un importante Protocollo di intesa che vedrà impegnate le due amministrazioni ad adeguare gli strumenti urbanistici comunali al Piano Paesaggistico Regionale (PPR) ed al Piano di Assetto Idrogeologico (PAI).
Alghero
CAGLIARI, 29 LUGLIO 2014 - Domani, mercoledì 30 luglio 2014, alle ore 10 nel Palazzo Civico di Alghero, l’Assessore degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Cristiano Erriu ed il Sindaco della Città di Alghero Mario Bruno sottoscriveranno un importante Protocollo di intesa che vedrà impegnate le due amministrazioni ad adeguare gli strumenti urbanistici comunali al Piano Paesaggistico Regionale (PPR) ed al Piano di Assetto Idrogeologico (PAI).

Momento di condivisione e semplificazione del procedimento tecnico/amministrativo, l’accordo tra le due amministrazioni prevede un confronto innovativo di collaborazione finalizzato alla tutela del territorio attraverso l'individuazione di metodi e criteri per la salvaguardia dei valori paesaggistici presenti in ambito comunale.

Sono oggetto dell’accordo l'adeguamento dei complessi strumenti di pianificazione comunale: il Piano Urbanistico Comunale (PUC), il Piano Particolareggiato del Centro di Antica e Prima Formazione, il Piano della Citta’ di Fondazione di Fertilia, il Piano di Utilizzo dei Litorali (PUL) e il Programma di Conservazione e Valorizzazione dell’Area della Bonifica.

“La Regione – spiega l’Assessore Erriu - supporterà il Comune di Alghero fornendo, le basi di dati territoriali, la cartografia complessa e in particolare gli elementi identificativi per l’analisi paesaggistica finalizzata alla definizione dei perimetri e delle discipline di tutela”.

Il Comune di Alghero è fra i primi (il Comune di Olbia ha sottoscritto l’intesa il 1 luglio scorso) a cogliere l’opportunità di favorire la piena attuazione del Piano Paesaggistico Regionale nei contenuti, nelle modalità operative e nelle procedure rappresentando una nuova prospettive di sviluppo per la comunità e modello di cooperazione per gli altri comuni dell’isola.