Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Sostenibilità energetica, ambientale e le smart cities: il 4 dicembre a Cagliari

Al convegno, intitolato "La sostenibilità energetica, ambientale e le smart cities", parteciperanno gli assessori dell'Ambiente e dell'Industria, Donatella Spano e Maria Grazia Piras.
pannelli solari
CAGLIARI, 1 DICEMBRE 2014 - Risparmio energetico, sviluppo sostenibile e smart cities sono i temi al centro della giornata di studio organizzata, a Cagliari, dalla Regione Sardegna il prossimo 4 dicembre, alle ore 9.30, nell'Aula Magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura (piazza d’Armi). Al convegno, intitolato "La sostenibilità energetica, ambientale e le smart cities", parteciperanno gli assessori dell'Ambiente e dell'Industria, Donatella Spano e Maria Grazia Piras.

LO SCENARIO. I recenti accordi europei sul "Pacchetto Clima 2030", con il quale gli Stati membri si sono impegnati a ridurre almeno del 40 per cento le emissioni di CO2 e la nuova programmazione comunitaria 2014/2020 (con le risorse ingenti previste a sostegno della green economy), rappresentano un'opportunità per dare un nuovo impulso alle iniziative già avviate e favorire lo sviluppo sostenibile dell'Isola. In linea con le politiche europee e nazionali nella lotta ai cambiamenti climatici, l'Amministrazione regionale ha quindi intrapreso un percorso strategico finalizzato a uno sviluppo sostenibile del proprio territorio attraverso l'attuazione di politiche e interventi volti a ridurre le emissioni di gas a effetto serra, a stimolare e promuovere investimenti nel campo delle fonti rinnovabili. La scelta innovativa della Regione è quella di coinvolgere le amministrazioni locali in modo diretto, integrando le politiche regionali con il modello di governance innovativo rappresentato dal Patto dei Sindaci, che punta a costruire un canale diretto di relazioni tra le strutture della Commissione europea e i Comuni, e fare in modo che questi assumano il ruolo di soggetti attuatori delle politiche nel campo dell’energia sostenibile.

IL CONVEGNO. La giornata di studio si apre con l'illustrazione dei risultati e delle criticità sinora riscontrate. Da qui il via a un confronto volto a individuare un percorso in vista della prossima programmazione comunitaria e regionale, con specifica attenzione al nuovo quadro normativo sui temi energetici e della sostenibilità ambientale. All'interno del Programma "Sardegna CO2", con il Progetto "Smart City - Comuni in Classe A" la Regione accompagna infatti i comuni verso la sostenibilità ambientale, l'efficienza energetica e le energie rinnovabili, offrendo assistenza tecnica nello sviluppo e nella redazione di Piani d'azione per l'energia sostenibile (PAES), coerenti con le linee guida del Patto dei Sindaci e gli indirizzi strategici della Regione. Infine, la Regione ha affiancato le "Comunità pioniere" selezionate dal progetto con una struttura di assistenza tecnica appositamente istituita e composta da esperti in materie tecnico-scientifiche e socio-economiche.

Consulta il programma