Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Stabilito il periodo di arresto temporaneo della pesca a strascico

Quest'anno l'attività di pesca con il sistema a strascico dovrà essere interrotta dal 15 settembre al 14 ottobre 2015 compreso o, in alternativa, dal 29 settembre al 28 ottobre 2015 compreso. Vietata, inoltre, la pesca con il sistema a strascico e/o volante nei giorni di sabato e domenica, oltre che nei festivi.
pesca
CAGLIARI, 3 SETTEMBRE 2015 - L'Assessore all'Agricoltura ha stabilito che, per l'anno in corso, il periodo di arresto temporaneo obbligatorio dell'attività di pesca con il sistema a strascico vada dal 15 settembre al 14 ottobre 2015 compreso o, in alternativa, dal 29 settembre al 28 ottobre 2015 compreso.

Tale indicazione vale per le unità iscritte nei compartimenti marittimi della Sardegna autorizzate
all'esercizio di questo tipo di pesca, escluse le unità abilitate alla pesca oceanica che operano oltre gli stretti.

In tutti i compartimenti marittimi è, inoltre, vietata la pesca con il sistema a strascico e/o volante nei giorni di sabato e domenica, oltre che nei festivi.

Il decreto contiene anche disposizioni specifiche per:
- la pesca dei gamberi di profondità e dello scampo;
- i programmi di ricerca in materia di pesca;
- il periodo immediatamente successivo a quello di arresto temporaneo obbligatorio;
- lo svolgimento dell'attività di pesca durante le festività.

Consulta il decreto


Informazione a cura dell'Urp della Presidenza