Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Politiche giovanili. Dalla Giunta 133 mila euro per il bando CultuRas

CultuRas 3, approvato quest'oggi dalla Giunta regionale, è l'estensione dei precedenti progetti in materia di politiche giovanili (Apq 2008) che hanno già dato spazio alla realizzazione di spazi fisici di incontro e ad azioni culturali e sociali di animazioni territoriale.
Spettacolo
CAGLIARI, 17 NOVEMBRE 2015 - 133 mila euro per promuovere l'aggregazione e i linguaggi artistici tra i giovani, di cui 110,596 di fondi statali e 22,119 di fondi regionali. CultuRas 3, approvato quest'oggi dalla Giunta regionale, è l’estensione dei precedenti progetti in materia di politiche giovanili (Apq 2008) che hanno già dato spazio alla realizzazione di spazi fisici di incontro e ad azioni culturali e sociali di animazioni territoriale. CultuRas 3 è invece specificamente dedicato alle forme di aggregazione artistica giovanile.

"Continuiamo ad investire sulle nuove generazioni, puntando sui settori creativi quali teatro, danza, musica come forme d'espressione individuale che si muovono anche in controtendenza rispetto all'omologazione dilagante e che trovano forza e rafforzamento nell'incontro e nello scambio" ha detto l'assessore della Pubblica Istruzione e Cultura Claudia Firino. "I più giovani saranno affiancati e guidati dai talenti senior, con esperienze consolidate nel settore culturale".

L'intervento, destinato ai giovani e ai Comuni di tutto il territorio regionale, alle associazioni e alle cooperative ed enti no profit, è mirato a stimolare l'utilizzo di tecniche multidisciplinari e l'allestimento di progetti, rassegne, spettacoli teatrali, festival e concorsi. Altro obiettivo è quello di favorire l'incontro tra i giovani, perché facciano rete nel territorio e creino occasioni di studio e lavoro, promozione della cittadinanza attiva e volontariato.