Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Realizzazione dei centri di moltiplicazione delle biodiversità, adesioni

L’Agenzia Laore Sardegna intende realizzare un progetto di divulgazione e valorizzazione diffondendo tra i produttori e i consumatori, la consapevolezza del valore ecologico, nutrizionale e identitario ed economico commerciale, delle produzioni orticole e frutticole biodiverse.
Commercio
CAGLIARI, 21 DICEMBRE 2015 – L’Agenzia Laore Sardegna intende realizzare, nell’ambito delle attività in favore della tutela e valorizzazione delle biodiversità frutticole e orticole della Sardegna, un progetto di divulgazione e valorizzazione diffondendo tra i produttori e i consumatori, la consapevolezza del valore ecologico, nutrizionale e identitario ed economico commerciale, delle produzioni orticole e frutticole biodiverse.

La finalità quella di individuare i soggetti attuatori, imprese agricole, agrituristiche, Fattorie didattiche iscritte nell’Albo regionale che intendano collaborare con l’Agenzia Laore Sardegna per la realizzazione dei centri di moltiplicazione delle biodiversità.

I destinatari delle azioni sono le scuole, gli alunni coinvolti nel progetto e le loro famiglie, aziende agricole e comitati delle biodiversità.

I progetti dovranno stimolare la riflessione sulla valenza della produzione di frutta e ortive biodiverse in relazione alla tradizione e alla sostenibilità di tali produzioni e capaci di suscitare maggior interesse e considerazione verso le stesse produzioni.

Le adesioni al progetto dovranno pervenire entro le ore 12 del 13 gennaio 2016 all’Agenzia Laore Sardegna - Servizio per lo Sviluppo della multifunzionalità e la valorizzazione della biodiversità – Via Caprera, 8 - 09123 Cagliari, con le seguenti modalità:
- tramite posta elettronica certificata (pec ) all’indirizzo: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it,
- tramite e-mail all’indirizzo: laoresardegna@agenzialaore.it e per conoscenza anche via e-mail all’indirizzo: antoniomariacosta@agenzialaore.it .

Per maggiori informazioni è possibile contattare il dott. Antonio Maria Costa, responsabile del procedimento, ai seguenti numeri di telefono 0784/248.259 - 338.5357006.

Consulta i documenti

Informazione a cura dell’Urp della Presidenza