Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Sardegnaartigianato.com, riaperte le iscrizioni a vetrina on line

“Riapriamo la vetrina al contributo qualificato dei tanti artigiani che, non avendo partecipato alla prima fase del progetto, guardano con grande interesse alle azioni di promozione e supporto alla commercializzazione dei manufatti attivate dalla Regione”, dice l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio. Facendo seguito alla delibera, l’assessorato pubblicherà l’invito alla manifestazione di interesse per l’iscrizione al portale www.sardegnaartigianato.com aperta agli artigiani non ancora iscritti e alle modifiche del profilo di quelli già iscritti.
artigianato, museo tavolara, sarule
CAGLIARI, 10 AGOSTO 2016 - Al via la fase di aggiornamento della vetrina on line dell’artigianato artistico. La Giunta, su proposta dell’assessore Francesco Morandi, ha approvato la riapertura della mappatura di ceramica, gioielli, intreccio, settore lapideo, legno, metalli lavorati, pellame, tessuti e vetro, rivolta ai produttori che operano in Sardegna.

Riapre vetrina on line. “Riapriamo la vetrina al contributo qualificato dei tanti artigiani che, non avendo partecipato alla prima fase del progetto, guardano con grande interesse alle azioni di promozione e supporto alla commercializzazione dei manufatti attivate dalla Regione”, dice l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio. Facendo seguito alla delibera, l’assessorato pubblicherà l’invito alla manifestazione di interesse per l’iscrizione al portale www.sardegnaartigianato.com aperta agli artigiani non ancora iscritti e alle modifiche del profilo di quelli già iscritti. Le spese di redazione di testi sui manufatti, schede degli autori e book fotografici dei nuovi richiedenti saranno a carico dell’assessorato, con ‘procedura a sportello’, sino a esaurimento fondi.

Progetti di valorizzazione. “Diamo continuità al progetto strategico di valorizzazione dell’artigianato artistico, declinazione fondamentale del prodotto turistico Sardegna - continua Morandi - ampliando la vetrina virtuale e affidandole la funzione di garantire uniformità e riconoscibilità delle produzioni isolane, oltre a un adeguato standard qualitativo. Sempre nel contesto del piano di valorizzazione, sono inoltre in corso altre attività promozionali delle imprese sarde in aree e canali di commercializzazione a elevato flusso turistico e visibilità, come il progetto di e-commerce con Amazon e l’apertura dei negozi ‘Isola’ negli aeroporti regionali”, conclude l’esponente della Giunta Pigliaru.

Amazon. Le pagine dedicate all’artigianato isolano sul portale commerciale hanno già fatto registrare la vendita on-line di oltre 1000 prodotti in soli 3 mesi: 57 le aziende iscritte, oltre 800 i pezzi esposti sul dominio .it, oltre 600 su .co.uk, circa 580 su .de. Previsto un allargamento delle opportunità sui mercati di Francia, Spagna e Giappone, da fine 2016, per le aziende con oltre 40 articoli caricati.

Sardegnaartigianato.com. Alla prima mappatura avevano risposto 126 artigiani per un totale di 623 manufatti ‘esposti’ on line da agosto 2014. Le creazioni hanno rappresentato la ‘base’ per il bando rivolto agli albergatori e concordato con le associazioni di categoria per l’acquisto di oggetti funzionali e di arredi artigianali. Sardegnaartigianato.com presenta nel dettaglio le aziende produttrici con immagini, caratteristiche dei manufatti, processo produttivo e tecnica di realizzazione, nonché descrizione degli autori, contatti e indirizzi. La ‘vetrina’ consentirà agli iscritti di accedere come partner alle iniziative promozionali della Regione in occasione di eventi, manifestazioni, campagne di comunicazione, fiere, mostre e azioni commerciali e di valorizzazione dei prodotti dell'eccellenza isolana.