Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Aeroporto Alghero. Allineati i tempi tra privatizzazione e avvio del sostegno a low cost

Questo risultato, molto importante perché consentirà l'allineamento dei tempi della privatizzazione con quelli dell'accordo con le low cost, è stato ottenuto grazie all’attenta e continua azione congiunta di Governo e Regione, ed è stato confermato ieri dal Ministro dei Trasporti Graziano Delrio durante l'incontro a Olbia con il presidente Pigliaru e l’assessore Deiana. Pertanto, entro la prima decade di settembre si completerà l'intervento di messa in sicurezza della società di gestione dello scalo e potranno essere avviate le attività di sostegno ai vettori.
Trasporti aeroporto
CAGLIARI, 12 AGOSTO 2016 - La compagnia aerea Ryanair si è resa disponibile ad attendere la definizione del necessario percorso di privatizzazione della Sogeaal prima di assumere decisioni sulla propria futura operatività nello scalo di Alghero.

Questo risultato, molto importante perché consentirà l'allineamento dei tempi della privatizzazione con quelli dell'accordo con le low cost, è stato ottenuto grazie all’attenta e continua azione congiunta di Governo e Regione, ed è stato confermato ieri dal Ministro dei Trasporti Graziano Delrio durante l'incontro a Olbia con il presidente Pigliaru e l’assessore Deiana. Pertanto, entro la prima decade di settembre si completerà l'intervento di messa in sicurezza della società di gestione dello scalo e potranno essere avviate le attività di sostegno ai vettori.

Sul tema dei trasporti aerei nel nord ovest della Sardegna, la Giunta regionale ha fatto e fa la sua parte, lavorando per raggiungere l’obiettivo fondamentale di dare continuità all'operatività dell'aeroporto di Alghero. La privatizzazione, che richiede la ricostruzione del capitale alle condizioni minime necessarie per consentire il contestuale ingresso di investitori privati nella compagine societaria, resta il passaggio decisivo. Tutti gli altri aspetti sono subordinati al buon esito di questo processo. La Regione rimarrà comunque proprietaria di una significativa partecipazione dell’aeroporto di Alghero e sosterrà con forza tutte le iniziative volte alla crescita dello scalo.

Il contesto che oggi il lavoro di Governo e Regione ha determinato, dimostra che il processo di privatizzazione è tutt'altro che incompatibile con la possibilità di rilanciare e intensificare la presenza di vettori low cost. L’accordo con le compagnie sarà ispirato al principio dell’investitore in economia di mercato (PIEM) e tale provvedimento dovrà essere varato di pari passo con il privato che parteciperà alla sottoscrizione delle quote azionarie della Sogeaal.