Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Maltempo, le imprese agricole colpite devono inviare le segnalazioni danni ai comuni di appartenenza

Per procedere a una rapida delimitazione dei territori interessati e alla conseguente valutazione delle opportune misure di intervento possibili, si invitano le imprese agricole a inviare le segnalazioni dei danni subiti ai Comuni competenti per territorio, specificando la tipologia delle criticità che hanno interessato le produzioni agricole, gli allevamenti e le strutture aziendali.
Arance
CAGLIARI, 31 GENNAIO 2017 - L’assessorato dell’Agricoltura e Riforma agro-pastorale informa le imprese danneggiate e le relative Amministrazioni comunali che per gli accertamenti sui danni, dovuti alle condizioni meteorologiche avverse della seconda metà di dicembre 2016 e di questo mese di gennaio, provvederà l’Agenzia Argea coadiuvata dai tecnici dell’Agenzia Laore Sardegna.

Per procedere a una rapida delimitazione dei territori interessati e alla conseguente valutazione delle opportune misure di intervento possibili, si invitano le imprese agricole a inviare le segnalazioni dei danni subiti ai Comuni competenti per territorio, specificando la tipologia delle criticità che hanno interessato le produzioni agricole, gli allevamenti e le strutture aziendali.

I Comuni interessati, nel rispetto della disciplina sull’accertamento dei danni prevista dalla normativa, raccolgono e conservano le segnalazioni pervenute e comunicano i dati al Servizio territoriale di Argea.
Qualora le imprese interessate si trovino, a causa degli eventi calamitosi, nella condizione di non poter osservare taluni obblighi o adempiere agli impegni derivanti dall’applicazione di normative nazionali e comunitarie in materia di agricoltura sono tenute a notificare, per iscritto, tale circostanza all’autorità competente entro dieci giorni lavorativi a decorrere dal giorno in cui il beneficiario o il rappresentante è in grado di provvedervi.