Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Trasporti, Giunta stanzia 2,3 milioni per sistemi di controllo su bus

I bus saranno dotati di impianti tecnologici di bordo che consentiranno una più attenta vigilanza e una maggiore prevenzione anche relativamente agli atti di violenza nei confronti del personale.
Pulman Arst
CAGLIARI, 4 APRILE 2017 - Sistemi di controllo sui pullman per monitorare i movimenti della flotta e il numero di passeggeri, aumentare i livelli di sicurezza e qualità e per limitare gli atti vandalici. Con questa finalità la Giunta, su proposta dell'assessore dei Trasporti Massimo Deiana, ha destinato 2,3 milioni di euro provenienti dalle risorse Por Fesr 2014-2021 (Asse IV - Azione 4.6.3). I bus saranno dotati di impianti tecnologici di bordo che consentiranno una più attenta vigilanza e una maggiore prevenzione anche relativamente agli atti di violenza nei confronti del personale. "È una risposta alle frequenti segnalazioni di malcontento provenienti dall'utenza a causa delle numerose azioni di teppismo - ha detto Deiana - e così potremo vigilare al meglio e migliorare ulteriormente il livello qualitativo del servizio offerto". L'intervento sarà destinato in primis ai mezzi Arst, vista la capillarità dell'attività dell'azienda sull'intero territorio regionale.