Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Campagna antincendi, da lunedì attivo il servizio aereo del Corpo forestale regionale

Undici gli elicotteri disponibili nella prossima campagna antincendi boschivi, sotto il coordinamento del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, ed è in fase di preparazione il bando di gara per il dodicesimo. Come gli altri anni i mezzi verranno attivati progressivamente, a partire dai primi cinque elicotteri, sino al completo schieramento nel periodo di maggiore pericolo.
Elicottero antincendi
CAGLIARI, 11 MAGGIO 2017 - Le basi operative del servizio aereo di Pula, Marganai, Fenosu, San Cosimo e Limbara saranno attive dal prossimo lunedì 15 maggio. Undici gli elicotteri disponibili nella prossima campagna antincendi boschivi, sotto il coordinamento del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, ed è in fase di preparazione il bando di gara per il dodicesimo. Come gli altri anni i mezzi verranno attivati progressivamente, a partire dai primi cinque elicotteri, sino al completo schieramento nel periodo di maggiore pericolo.
I canadair, coordinati dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, sono già attivabili in relazione alle esigenze con base a Roma-Ciampino. Da giugno verranno schierati a Olbia.
La Protezione civile regionale, in accordo con Corpo forestale, Forestas, barracelli e volontari del Sistema regionale di Protezione civile, ha valutato opportuna l’attivazione anticipata delle squadre in tenuta AIB (antincendi boschivi). Una parte delle squadre è quindi già pronta agli interventi.
Prossimamente verrà presentato il nuovo Piano triennale regionale antincendi – nel frattempo resta in vigore il precedente -, mentre la giunta regionale ha già approvato le prescrizioni antincendi per il prossimo triennio, un documento che costituisce parte integrante dello stesso Piano.