Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Regione, Spanu: formazione parte importante del processo di riforma Pubblica amministrazione

"La trasmissione di nuove conoscenze rinvigorisce tutto il sistema e contribuisce a migliorare i servizi offerti a cittadini e imprese. E' un tassello di un quadro in graduale mutamento", ha detto l'assessore Spanu.
Palazzo della Regione
CAGLIARI, 31 MAGGIO 2017. "La formazione favorisce il cambiamento e l'innovazione e offre un contributo essenziale al rafforzamento amministrativo". Lo ha detto l'assessore del Personale Filippo Spanu intervenendo, a Cagliari, all'ex Cisapi, all'incontro di chiusura del progetto formativo "Aretè" promosso dalla Regione con il supporto del Formez. "La formazione - ha aggiunto Spanu - è una parte significativa del processo riformatore che la Giunta Pigliaru ha avviato. La trasmissione di nuove conoscenze rinvigorisce tutto il sistema e contribuisce a migliorare i servizi offerti a cittadini e imprese. E’ un tassello di un quadro in graduale mutamento".

L'assessore ha ricordato il progetto per la riorganizzazione del lavoro delle strutture e il tema dei concorsi: "vogliamo attuare un piano di riorganizzazione che possa generare maggiore efficienza e migliori risultati. In queste settimane ci stiamo confrontando con tutte le parti in causa e contiamo di raggiungere in tempi brevi il traguardo. Abbiamo inoltre aperto la stagione concorsuale con un cronoprogramma ben definito nella convinzione che il ricambio generazionale e l’ingresso di energie giovani siano in grado di determinare vantaggi indiscutibili all'attività amministrativa".

Il progetto "Aretè" è stato realizzato con la finalità di trasmettere conoscenze adeguate a "formatori interni" che avranno il compito di sostenere il responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza nella pianificazione di eventi formativi su questi argomenti all’interno delle strutture dell’amministrazione regionale.