Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Aras, Caria e Spanu incontrano i rappresentanti dei lavoratori

Si è discusso delle questioni che riguardano l'attività di tecnici, agronomi e veterinari che operano nel contesto agricolo e zootecnico, garantendo servizi pubblici, sulla base di una convenzione tra l'Agenzia Laore e l'Aras.
Capre
CAGLIARI, 1 GIUGNO 2017 - Si è svolto a Cagliari, nella sede dell’assessorato degli Affari Generali, l’incontro tra gli assessori dell’Agricoltura Pierluigi Caria e del Personale Filippo Spanu e i rappresentanti sindacali dei 280 lavoratori dell’Associazione Regionale Allevatori.
Si è discusso delle questioni che riguardano l'attività di tecnici, agronomi e veterinari che operano nel contesto agricolo e zootecnico, garantendo servizi pubblici, sulla base di una convenzione tra l’Agenzia Laore e l'Aras.

L'assessore Caria ha ricordato la decisione della Giunta Pigliaru "di prevedere tempi più lunghi per l’operatività della convenzione che avrà termine nel 2020 mentre nel recente passato veniva rinnovata ogni anno".
"Siamo pienamente disponibili al confronto e valutare tutte le possibili soluzioni. Ma riteniamo sia prioritario rafforzare e migliorare l’attuale sistema e proiettarci nel periodo successivo al 2020 per dare una prospettiva di maggiore stabilità ai lavoratori”, ha dichiarato Spanu.

L'assessore dell'Agricoltura, nel ribadire l’esistenza all’interno dell’Associazione di professionalità qualificate, ha spiegato che "la Giunta vuole affidare a chi lavora nell’Aras le funzioni storiche nell’ambito dell’assistenza tecnica a favore del mondo delle campagne. Vogliamo recuperare questi compiti per valorizzare il ruolo e i compiti dei lavoratori”.
Nel corso della riunione è stato affrontato anche il tema della procedura concorsuale prevista dalla legge del 2009 che però, per effetto dei vincoli imposti dalle norme nazionali, consentirebbe l’ingresso nella pubblica amministrazione regionale, di un numero molto ristretto di persone.
Nei prossimi giorni è in programma un nuovo incontro tra Giunta e rappresentanti sindacali per approfondire i temi affrontati nell’incontro di oggi.