Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


G7, artigianato sardo vincitore Compasso d'Oro in mostra al summit

In esposizione tappeti, oggetti in ceramica, tessiture, arredamento, ferro e sughero lavorati; manufatti di grande pregio creati da artigiani sardi che interpretano e reinterpretano le suggestioni della tradizione isolana. La collezione è frutto dell'incontro tra artigianato e design e del lavoro di 60 laboratori artigiani di 12 settori tradizionali e 30 designer.
Collezione "DOMO"
CAGLIARI, 21 GIUGNO 2017 - Le delegazioni governative potranno ammirare nella sede del summit importanti pezzi di artigianato artistico provenienti dalla collezione della Regione Sardegna DOMO, vincitrice del Compasso d'Oro 2011 ed esposta ad aprile scorso alla Triennale di Milano nell’ambito della mostra "Past future - percorsi del craft design in Sardegna".

Il Compasso d'Oro è il più autorevole premio alla creatività nel design in ambito nazionale e internazionale. Particolarmente significativa la motivazione con cui è stato assegnato il premio "per la reinterpretazione critica del ruolo dell’artigianato in un contesto specifico".
In esposizione tappeti, oggetti in ceramica, tessiture, arredamento, ferro e sughero lavorati; manufatti di grande pregio creati da artigiani sardi che interpretano e reinterpretano le suggestioni della tradizione isolana. La collezione è frutto dell’incontro tra artigianato e design e del lavoro di 60 laboratori artigiani di 12 settori tradizionali e 30 designer.

Domo. Il titolo della collezione, Domo, rende omaggio alla casa, epicentro simbolico della cultura sarda. Spazio che nella società tradizionale isolana è stato di estrema semplicità e povertà, al tempo stesso è anche rimasto ricco di una sapienza estetica distillata nei secoli. Domo non ricostruisce ma evoca la casa sarda, adattandola alle modalità abitative e alle tendenze visive di oggi: un’idea di Sardegna che si sposa a un'idea.