Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


La Sardegna potrà avere tre Camere di Commercio, compresa quella di Nuoro. Spanu: il Governo accoglie la proposta della regione sarda

Nel dettaglio ha accolto la richiesta formulata a suo tempo dal presidente Francesco Pigliaru, affinché nel nuovo sistema camerale possano trovare posto la nuova Camera di commercio di Cagliari-Oristano, la Camera di commercio di Nuoro - in quanto area montana e isolana in deficit di infrastrutture di collegamento - e la Camera di commercio di Sassari, area frontaliera diretta con la Francia e avente condizioni geo-economiche per le quali possa essere valutata la deroga appositamente prevista dalla normativa vigente.
Palazzo Regione Viale Trento
ROMA, 3 AGOSTO 2017 - "Il Governo ha comunicato in Conferenza Stato-Regioni l'accoglimento della proposta della Regione Sarda relativamente alla nuova organizzazione del sistema delle Camere di commercio. Nel dettaglio ha accolto la richiesta formulata a suo tempo dal presidente Francesco Pigliaru, affinché nel nuovo sistema camerale possano trovare posto la nuova Camera di commercio di Cagliari-Oristano, la Camera di commercio di Nuoro - in quanto area montana e isolana in deficit di infrastrutture di collegamento – e la Camera di commercio di Sassari, area frontaliera diretta con la Francia e avente condizioni geo-economiche per le quali possa essere valutata la deroga appositamente prevista dalla normativa vigente. Entrambe queste ultime Camere godono anche di un equilibrio economico e finanziario tra i migliori del sistema camerale italiano". Ne dà notizia l’assessore degli Affari generali Filippo Spanu, che ha partecipato alla odierna seduta della Conferenza Stato-Regioni.
L’assessore Spanu sottolinea anche che "attraverso questa conformazione sarà possibile avere una sede regionale di Unioncamere che, nell’idea dell’Amministrazione regionale, dovrà garantire un forte coordinamento tra le azioni intraprese dal sistema camerale e le politiche imprenditoriali sull’impresa portate avanti dalla Regione".