Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Industria, export, opportunità per le imprese innovative sarde che puntano al mercato U.S.A.

Nelle due giornate di Los Angeles, le start up e le imprese innovative regionali saranno promosse e presentate a un pubblico selezionato di investitori e potranno avvalersi dell'esperienza di un gruppo di professionisti a loro dedicati. Questi ultimi supporteranno gli imprenditori nell’attività di check up con particolare attenzione all’aspetto commerciale, di comunicazione e di organizzazione.
computer 4
CAGLIARI, 29 AGOSTO 2017 - Nuove opportunità per le imprese innovative sarde che mirano ai mercati esteri. L'Assessorato dell’Industria, Servizio Attività Produttive, ha pubblicato un avviso per valutare l’interesse delle aziende a partecipare a un’iniziativa di promozione nel mercato statunitense, organizzata in collaborazione con ICE AGENZIA, che si terrà a Los Angeles il 25 e 26 ottobre di quest’anno. L’iniziativa sarà preceduta da due giornate di formazione a Cagliari dal 25 al 27 settembre. Nelle due giornate di Los Angeles, le start up e le imprese innovative regionali saranno promosse e presentate a un pubblico selezionato di investitori e potranno avvalersi dell’esperienza di un gruppo di professionisti a loro dedicati. Questi ultimi supporteranno gli imprenditori nell’attività di check up con particolare attenzione all’aspetto commerciale, di comunicazione e di organizzazione. Sono ammesse a partecipare le imprese che operano in Sardegna e regolarmente iscritte alle Camere di Commercio. L’avviso è rivolto prevalentemente a imprese delle seguenti filiere strategiche: smart manifacturing, moda e design, food e foodtech, energy, ICT, fintech e innovazione finanziaria. Per favorire la partecipazione, l’Assessorato dell’Industria intende finanziare il 75% delle spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per un solo partecipante per ciascuna impresa ammessa all’iniziativa, fino a un massimo di 1.200 euro. Le proposte pervenute saranno selezionate dallo stesso Assessorato. La scadenza è fissata per l’8 settembre e saranno ammesse al massimo 20 imprese.

Consulta il bando