Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Sanità, Governo non impugna legge votata in Consiglio su futuro dipendenti ex Ipab di Ploaghe. Arru: raggiunta soluzione definitiva e stabile per i lavoratori

“Si va così finalmente verso la conclusione di un'annosa e complicata vicenda per la quale la Giunta, con il sostegno del Consiglio regionale e dei sindacati, ha saputo trovare una soluzione definitiva, dando stabilità e prospettiva ai lavoratori e garantendo qualificati servizi sanitari territoriali”. Lo ha detto l'assessore della Sanità, Luigi Arru.
Assessorato alla Sanità
Cagliari, 24 settembre 2017 – Via libera alla stabilizzazione dei lavoratori dell'ex Ipab San Giovanni Battista di Ploaghe. Il Governo ha deciso di non impugnare la legge interpretativa del Consiglio regionale votata lo scorso mese di luglio che fa chiarezza sullo status dei lavoratori: il trasferimento dei rapporti attivi e passivi della disciolta Ipab deve intendersi anche per i rapporti di lavoro a tempo indeterminato del personale assunto al 31 dicembre 2007.

“Si va così finalmente verso la conclusione di un'annosa e complicata vicenda per la quale la Giunta, con il sostegno del Consiglio regionale e dei sindacati, ha saputo trovare una soluzione definitiva, dando stabilità e prospettiva ai lavoratori e garantendo qualificati servizi sanitari territoriali”. Lo ha detto l'assessore della Sanità, Luigi Arru, che ha aggiunto: “Ora l'Ats potrà definitivamente stabilizzare i lavoratori, concludendo le procedura previste dalla Giunta. Tali provvedimenti daranno quindi la possibilità di utilizzare i fondi nazionali destinati al sostegno dei lavoratori delle disciolte Ipab”.