Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Politiche di integrazione degli immigrati, al via i progetti innovativi

19.10.17 - servizi sociali e assistenziali
Pubblicato dall’Assessorato regionale del Lavoro l’avviso per progetti innovativi e qualificati in materia di politiche di integrazione degli immigrati non comunitari.

Possono partecipare le associazioni di immigrati, associazioni di assistenza all’immigrazione, in forma singola e le associazioni di volontariato, cooperative, associazioni culturali, organizzazioni non governative, onlus, in forma singola.

Queste le linee di attività:
- azioni per l’inclusione sociale e lavorativa degli immigrati. L’azione è mirata a favorire l’inclusione sociale e/o lavorativa con particolare attenzione alle categorie più deboli, (donne, giovani ed in generale alle persone svantaggiate a rischio di esclusione);
- azioni di collegamento con i paesi di origine degli immigrati, anche in relazione a possibili Rientri volontari assistiti (Rva). Si tratta di una linea di intervento che ha come obiettivo quello di favorire azioni di collegamento con i paesi di origine, capaci di intensificare le relazioni, l’interscambio culturale ed economico e la formazione professionale, mirate ad un possibile ritorno nel proprio paese d’origine;
- azioni di inclusione sociale attraverso percorsi di espressione artistica e sportiva;
- iniziative di informazione sui temi connessi all’immigrazione ed informazioni utili al mondo dell’emigrazione;
- progetti tecnologicamente innovativi (green & blue economy, ICT) legati al mondo dell’immigrazione;
- progetti di promozione del pieno accesso ai servizi per l’infanzia, con particolare attenzione alle diversità linguistiche e culturali;
- progetti diretti a favorire l’accesso ai servizi socio-sanitari;
- progetti atti a favorire l’accoglienza e l’inclusione degli alunni stranieri e dei loro familiari, anche attraverso la creazione di occasioni di incontro per gli insegnanti, per le famiglie e per gli operatori.

I progetti dovranno pervenire entro le ore 9 del 6 novembre 2017 tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: lavoro@pec.regione.sardegna.it .

Informazioni di carattere generale ed eventuali chiarimenti riguardanti l’avviso potranno essere richiesti tramite e-mail all’indirizzo: lav.coesionesociale@regione.sardegna.it .

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 19.10.17