Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Internazionalizzazione, la Sardegna al Ces di Las Vegas dal 9 al 12 gennaio 2018

La Regione sarà presente con uno stand dedicato alle start-up e alle aziende dell'innovazione tecnologica in quello che da sempre è considerato il mercato di riferimento per l'elettronica di consumo. Il Ces è la più grande fiera mondiale di tecnologia di consumo: ospita circa 4 mila espositori, 300 conferenze e ha un'affluenza media di 170 mila partecipanti provenienti da 150 Paesi.
Innovazione tecnologica
CAGLIARI, 7 NOVEMBRE 2017 - Le imprese innovative della Sardegna sbarcano al Consumer Electronics Show di Las Vegas, in programma dal 9 al 12 gennaio 2018 a Las Vegas, negli Stati Uniti. La Regione sarà presente con uno stand dedicato alle start-up e alle aziende dell'innovazione tecnologica in quello che da sempre è considerato il mercato di riferimento per l’elettronica di consumo. Nell'ambito delle attività di Internazionalizzazione e di attrazione degli investimenti, l'Assessorato dell’Industria ha pubblicato infatti un avviso per presentare manifestazioni di interesse a partecipare alla manifestazione.

Si tratta di un evento che da oltre 40 anni si svolge a Las Vegas ed è il punto di ritrovo in cui innovatori e imprenditori presentano in anteprima tecnologie destinate ad arrivare sul mercato solo mesi o anni dopo. Il CES è la più grande fiera mondiale di tecnologia di consumo: ospita circa 4 mila espositori, 300 conferenze e ha un'affluenza media di 170 mila partecipanti provenienti da 150 Paesi. Per favorire la partecipazione delle imprese sarde al CES, l’Assessorato intende finanziare il 75% delle spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per un solo partecipante per ciascuna impresa ammessa all’iniziativa. Il bando prevede la partecipazione a un corso propedeutico di formazione che si svolgerà in due giornate, il 5 e 6 dicembre prossimi a Cagliari, e un’attività di revisione del materiale promozionale con la realizzazione del prototipo. L'importo complessivo dell’aiuto è pari a 7 mila euro per ciascuna impresa. Gli aiuti saranno concessi nella forma di sovvenzione a copertura parziale delle spese ritenute ammissibili a seguito della rendicontazione delle spese sostenute. Le proposte saranno sottoposte a selezione da parte dell'Assessorato dell'Industria che verificherà la rispondenza ai prerequisiti richiesti. Le domande saranno poi sottoposte all’approvazione degli organizzatori del CES per il nullaosta finale sulla base dei criteri pubblicati sul sito della fiera. Saranno ammesse all'iniziativa un massimo di 10 imprese.

Consulta il bando