Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Eurallumina, Presidente e Assessori incontrano delegazione dei lavoratori

All'incontro, concordato nei giorni scorsi tra Presidenza e Rsu, erano presenti anche i direttori generali della Sanità e della Difesa dell'Ambiente e il coordinatore del Piano Sulcis, Tore Cherchi.
I rappresentanti dei lavoratori hanno chiesto certezze sui tempi di chiusura del procedimento e chiarimenti sulle Valutazioni di Impatto Sanitario e di Impatto Ambientale (VIS e VIA).
Cagliari, 7 novembre 2017 – Il presidente della Regione, Francesco Pigliaru, affiancato dagli assessori della Difesa Dell'Ambiente, Donatella Spano, della Sanità, Luigi Arru, dell'Industria, Maria Grazia Piras, dell'Urbanistica, Cristiano Erriu, ha incontrato una delegazione dei lavoratori dell'Eurallumina, per un aggiornamento sui procedimenti per il riavvio dello stabilimento di alluminio del Sulcis.

All'incontro, concordato nei giorni scorsi tra Presidenza e Rsu, erano presenti anche i direttori generali della Sanità e della Difesa dell'Ambiente e il coordinatore del Piano Sulcis, Tore Cherchi.
I rappresentanti dei lavoratori hanno chiesto certezze sui tempi di chiusura del procedimento e chiarimenti sulle Valutazioni di Impatto Sanitario e di Impatto Ambientale (VIS e VIA).

La Direzione generale della Difesa dell'Ambiente ha assicurato che il procedimento va avanti, con massima priorità, come da indicazione politica, mentre la Direzione dell'assessorato della Sanità ha puntualizzato che proseguono a ranghi serrati gli incontri con i rappresentanti dell’Azienda e che sono stati forniti tutti gli elementi, i dati e i documenti per consentire la predisposizione della Vis.

In queste ore una ulteriore integrazione di documenti, richiesta alla Rusal, è stata inviata alla Assl di Carbonia -Iglesias e per venerdi è in programma un nuovo incontro tra tecnici della Regione e dell'azienda.
Il Presidente e gli assessori hanno ribadito che la questione Eurallumina resta una priorità della Giunta, nel rispetto delle procedure e della tempistica.
Un nuovo incontro, per fare il punto sull'iter, è stato concordato per la prima settimana di dicembre, una volta che l'azienda avrà consegnato agli Assessorati il documento conclusivo della Vis.