Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Efficientamento delle reti e risparmio idrico, dal 1° febbraio le domande

29.12.17 - sviluppo rurale
Pubblicato dall’Assessorato regionale dell’Agricoltura il bando sull’Efficientamento delle reti e risparmio idrico. L’intervento rientra nella sottomisura 4.3 “Sostegno a investimenti nell'infrastruttura necessaria allo sviluppo, all'ammodernamento e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura” del Programma di Sviluppo Rurale 2014 - 2020.

Finalità del bando è quella di finanziare le operazioni di adeguamento, ammodernamento, miglioramento, ampliamento e recupero dell’efficienza delle infrastrutture esistenti (reti e invasi) o alla messa in sicurezza dei bacini di accumulo, e al riutilizzo dei reflui a scopo irriguo.

I soggetti ammessi a presentare domanda di sostegno sono:
- consorzi di bonifica
- comuni singoli
- comuni associati (Unioni di comuni, Associazioni temporanee di comuni, Comunità montane): la titolarità del finanziamento sarà in carico all’Ente legalmente riconosciuto o nel caso di associazione temporanea al Comune capo fila.

Le domande di sostegno possono essere presentate a partire dal 1° febbraio 2018 fino al 1° marzo 2018.

I soggetti abilitati alla compilazione della domanda per via telematica, previa richiesta delle credenziali di accesso al Sian , sono i Centri assistenza agricola (Caa), per le sole domande dei beneficiari dai quali hanno ricevuto un mandato scritto.

Per la compilazione e la presentazione delle domande di sostegno sul Sian è possibile consultare il manuale utente scaricabile nello speciale Psr Sardegna 2014-2020 al seguente link:

http://www.regione.sardegna.it/speciali/programmasvilupporurale/psr-20142020/come-aderire/il-sistema-informativo

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza



Ultimo aggiornamento: 29.12.17