Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Minacce a Sindaco Iglesias. Pigliaru: "Pratica inaccettabile. Gesti vigliacchi non intimidiscono

"Gli amministratori locali sono persone serie che mettono lavoro e impegno a servizio delle loro comunità e di certo non si lasciano intimidire né condizionare nelle scelte da gesti tanto vigliacchi, i cui autori - conclude il presidente Pigliaru - auspico siano isolati e presto assicurati alla giustizia."
Presidente Pigliaru
Cagliari, 12 gennaio 2018 - "Trovarci a dover esprimere solidarietà al sindaco Gariazzo per una seconda volta e a distanza di pochi giorni ci dà, se possibile in modo ancor più chiaro, la misura di quanto intimidazioni e minacce ai nostri amministratori locali siano diventate una pratica tristemente abituale. Non lo accettiamo e non lo accetteremo mai." Così il presidente della Regione Francesco Pigliaru condannando il nuovo gesto intimidatorio contro il Sindaco di Iglesias.

"Come avevo annunciato, affronteremo la questione qui con il Ministro Minniti, che incontrerò giovedì a Nuoro insieme ai prefetti sardi, al presidente del Consiglio Gianfranco Ganau e ai rappresentanti delle istituzioni nei territori, che ogni giorno si trovano a dover fronteggiare pericoli e pressioni indegne. Gli amministratori locali sono persone serie che mettono lavoro e impegno a servizio delle loro comunità e di certo non si lasciano intimidire né condizionare nelle scelte da gesti tanto vigliacchi, i cui autori - conclude il presidente Pigliaru - auspico siano isolati e presto assicurati alla giustizia."