Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Enti locali, da Conferenza permanente parere positivo per avvio procedura cessione spazi finanziari dei Comuni

Ora è possibile avviare la procedura di cessione e acquisizione di spazi finanziari da parte delle Amministrazioni comunali. Dopo un'apposita delibera della Giunta regionale, sarà pubblicato un avviso nel sito istituzionale della Regione con le modalità della presentazione delle domande. Il termine è fissato per il prossimo 31 marzo.
Assessorato Enti Locali
CAGLIARI, 5 FEBBRAIO 2017 - L'assessore Cristiano Erriu questo pomeriggio ha convocato la Commissione permanente Regione-Enti locali per acquisire il parere dei rappresentanti degli enti locali in merito al ricorso all'indebitamento da parte dei Comuni per l'anno 2018. Ora è possibile avviare la procedura di cessione e acquisizione di spazi finanziari da parte delle Amministrazioni comunali. Dopo un'apposita delibera della Giunta regionale, sarà pubblicato un avviso nel sito istituzionale della Regione con le modalità della presentazione delle domande. Il termine è fissato per il prossimo 31 marzo.
“Per la prima volta – sottolinea l’assessore Erriu – utilizzeremo una procedura diversa e più trasparente, nel tentativo di renderla più inclusiva. Stiamo promuovendo una maggiore solidarietà tra gli enti locali, il cui patto di cessione e acquisizione orizzontale può riguardare uno o più esercizi finanziari. È l’unico modo per essere autorizzati ad operazioni di indebitamento, secondo le disposizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. I Comuni dovranno adottare i necessari piani di ammortamento. Sarà data priorità agli enti locali in sofferenza finanziaria in parte capitale, a cominciare dai Comuni con una popolazione che non supera i mille abitanti".