Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Sughero, Spano a Thiesi: grazie a convenzione con Forestas nuove opportunità di sviluppo per Su Padru

"Con la riorganizzazione prevista dalla legge 8 Forestas ha assunto compiti molto più ampi e questo permette di mettere a disposizione degli enti locali il personale per mezzo di convenzioni. In sostanza, si sposa una nuova metodologia per garantire maggiore efficienza ed efficacia degli interventi previsti negli indirizzi". Così Spano.
THIESI, 19 FEBBRAIO 2018 - "La nuova Legge Forestale agevola la promozione dell'economia delle foreste attraverso specifiche azioni di valorizzazione del patrimonio boschivo, come quello che oggi viene sottoscritto tra l'agenzia Forestas e l'Amministrazione comunale. Sono certa che questa collaborazione metterà a valore la sughereta di Thiesi".

Lo ha dichiarato l'assessora della Difesa dell'ambiente Donatella Spano, oggi a Thiesi, in occasione dell'avvio della convenzione, della durata di 15 anni, siglata tra l'Amministrazione comunale e l'agenzia Forestas per la cura, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturale della sughereta comunale di Su Padru. L'assessora Spano ha partecipato all'incontro sul rilancio del patrimonio sughericolo forestale locale assieme al sindaco Gianfranco Soletta, il responsabile del complesso Gianluigi Pinna, l'amministratore unico di Forestas Giuseppe Pulina e il suo direttore generale Antonio Casula. Tra i presenti anche il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau, alcuni consiglieri regionali, alcuni sindaci del Meilogu e le rappresentanze locali del personale del Corpo forestale e di Forestas. Si aprono ora nuove opportunità per la sughereta di Su Padru, estesa circa 230 ettari a sei chilometri dal paese, che oggi è stata visitata dopo l'incontro.

LEGGE 8/2016 E NUOVA METODOLOGIA. La nuova legge forestale, la 8 del 2016, ha colmato un vuoto normativo prevedendo il sostegno alle attività selvicolturali, la valorizzazione delle filiere di produzioni legnose e l'incentivazione della certificazione forestale quale strumento di promozione e qualificazione. "Nella Legge Forestale Comuni come quelli di Thiesi possono trovare gli strumenti per il rilancio del patrimonio sughericolo locale", ha spiegato Donatella Spano, che ha aggiunto: "Con la riorganizzazione prevista dalla legge 8 Forestas ha assunto compiti molto più ampi e questo permette di mettere a disposizione degli enti locali il personale per mezzo di convenzioni. In sostanza, si sposa una nuova metodologia per garantire maggiore efficienza ed efficacia degli interventi previsti negli indirizzi".