Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Protezione Civile, Spano incontra i sindaci del sassarese: con Anci siamo in prima fila per la sicurezza dei sardi

"Ci rivolgiamo alla cittadinanza e agli studenti per mezzo delle campagne informative nelle scuole e nelle piazze con il contributo dei volontari. Sul fronte istituzionale abbiamo invece rafforzato la sinergia tra Regione e Anci Sardegna perché la cultura della sicurezza sia patrimonio di tutti i territori e di tutti i sindaci". Così l'assessora Spano.
Sala operativa protezione civile
Sassari, 21 febbraio 2018 - "Stiamo lavorando senza sosta sul Sistema regionale di Protezione civile. Ci rivolgiamo alla cittadinanza e agli studenti per mezzo delle campagne informative nelle scuole e nelle piazze con il contributo dei volontari. Sul fronte istituzionale abbiamo invece rafforzato la sinergia tra Regione e Anci Sardegna perché la cultura della sicurezza sia patrimonio di tutti i territori e di tutti i sindaci".

Così l'assessora della Difesa dell'ambiente, Donatella Spano, stasera a Sassari, in occasione del primo incontro territoriale sulle novità della riforma nazionale di Protezione dedicato ai Comuni del Sassarese. Gli appuntamenti nelle diverse province rappresentano l'occasione di approfondimenti tecnici e di condivisione del piano regionale prima dell'approvazione preliminare dell'Esecutivo. Inoltre, per ulteriori osservazioni dei cittadini prima dell'approvazione definitiva, sono stati previsti anche trenta giorni di consultazione della delibera che sarà presentata in Giunta.

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI. Il secondo appuntamento, con i sindaci del Nuorese è fissato per il 28 febbraio (alle 10,30 all'Isre in via Mereu a Nuoro). Stessa data ma nel pomeriggio per i sindaci dell'Oristanese: alle 15,30 ad Abbasanta (Tanca regia). Per la Provincia del Sud Sardegna e la Città metropolitana il giorno in calendario è l'8 marzo: alle 10,30 a Cagliari, nella sala anfiteatro regionale (via Roma 253)