Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Bonifiche, su Porto Torres via libera della Regione. Spano: ultimato l’iter regionale

"Con l'approvazione di questa delibera abbiamo ultimato l'iter regionale per la bonifica di un sito pesantemente inquinato", ha dichiarato Donatella Spano sull'atto relativo alla realizzazione di un sito di raccolta che sarà realizzato nella zona industriale.
impianti Syndial Porto Torres
CAGLIARI, 27 FEBBRAIO 2018 - La Giunta Pigliaru, su proposta dell’assessora della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, ha espresso un giudizio positivo di compatibilità ambientale per la fase 1 del progetto Nuraghe nell’ex area Syndial di Porto Torres.
"Con l'approvazione di questa delibera abbiamo ultimato l'iter regionale per la bonifica di un sito pesantemente inquinato", ha dichiarato Donatella Spano sull’atto relativo alla realizzazione di un sito di raccolta che sarà realizzato nella zona industriale. “I tempi per le bonifiche sono impegnativi ma l’impegno preso ci spinge a rispettare puntualmente i cronoprogrammi per costruire un futuro sostenibile per i territori".
La chiusura dell’iter permetterà quindi di bonificare un'area fortemente compromessa dall’attività industriale del passato. Il progetto "Nuraghe" è il frutto di un lavoro di oltre dieci anni avviato con la lunga caratterizzazione dell’area Syndial di Porto Torres, la più estesa e la più critica dal punto di vista ambientale del Sito di Interesse Nazionale di Porto Torres.
L’assessora Spano ha espresso vivo apprezzamento per il lavoro svolto agli uffici dell’Assessorato all’Ambiente e a tutte le strutture tecnico-amministrative coinvolte.