Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Le altre delibere di Giunta

La Giunta ha individuato Ornella Cauli, già dirigente regionale, come Responsabile per la trasparenza e la prevenzione della corruzione. Sarà nominata con decreto del Presidente della Regione.
Riunione Giunta dicembre 2017
CAGLIARI, 6 MARZO 2018 - La Giunta, riunita a Villa Devoto con il presidente Francesco Pigliaru, ha individuato Ornella Cauli, già dirigente regionale, come Responsabile per la trasparenza e la prevenzione della corruzione. Sarà nominata con decreto del Presidente della Regione. L'Esecutivo ha poi approvato la variante al Piano stralcio per l’assetto idrogeologico sulle aree a pericolosità di frana in un ambito del comune di San Nicolò Gerrei e l’aggiornamento delle perimetrazioni e dei livelli di pericolosità e rischio frana di un’area tra viale Buoncammino e vico II Merello nel comune di Cagliari. Sono stati riprogrammati 1 milione e 250mila euro a favore del comparto idrico a integrazione del finanziamento per l’intervento sull’impianto di potabilizzazione di Siniscola.

PUBBLICA ISTRUZIONE - Su proposta dell'assessore della Pubblica Istruzione Giuseppe Dessena, la Giunta ha rimodulato oltre 3 milioni di risorse Por Fesr 2014-2020 per finanziare tre bandi sulla competitività delle imprese. A sostegno delle imprese editoriali, e per progetti di internazionalizzazione, saranno destinati oltre 400mila euro per LiberLab, oltre 1milione 675mila euro invece per il bando CultureLab che supporta le imprese sociali che sviluppano progetti nel settore culturale. E infine, il bando IdentyLab dedicato alle imprese del settore culturale e creativo che si occupano di progetti di internazionalizzazione nei mercati interessati ai prodotti della Sardegna: la dotazione sarà di 1milione 142mila euro.

AMBIENTE - Su proposta dell'assessora Donatella Spano, l'Esecutivo ha deliberato di sottoporre all'ulteriore procedura di valutazione di impatto ambientale (Via) il progetto “Manutenzione periodica del litorale antistante il Forte Village Resort”. Escluso invece dal ulteriore procedura di Via il progetto per la realizzazione di un impianto di recupero di rifiuti non pericolosi nella zona industriale di Olbia.

PROGRAMMAZIONE E BILANCIO – Nulla osta alla proroga dell’esercizio provvisorio del bilancio di previsione di Sardegna Ricerche per il 2018. Sempre su proposta dell’assessore Raffaele Paci è stata approvata la presa d’atto della riprogrammazione del Por Fesr Sardegna 2014-2020. Via libera, infine, ai prospetti aggiornati del risultato di amministrazione 2017 nell’ambito della verifica delle entrate e delle spese vincolate e non vincolate.